Halloween: Sarri è Libero, Pradé è Vigile”

Si avvicina Halloween e alcuni personaggi del calcio si preparano a mascherarsi. “Questo sarà un anno particolare per la festa che sarà vissuta nell’impossibilità di organizzare feste. Ma il calcio ha deciso di creare un’edizione virtuale nella quale saranno postate foto dei travestimenti” spiega il presidente della FIGC.

Giusto per fare degli esempi, Sarri si vestirà indossando una maglia della Juventus e sarà un ladro nell’atto della fuga dal penitenziario. Libero (questo il nome fittizio scelto dal mister) avrà le manette rotte ai polsi e un sorriso in segno di libertà. Costume adatto all’anno che stiamo vivendo che rimanda al senso di mancanza e desiderio di libertà.

Altro bel costume sarà quello di Daniele Pradé che ha deciso di fare un omaggio alle forse dell’ordine che in questo 2020 hanno svolto un fondamentale ruolo di controllo e che in questi giorni sono stati bersaglio di facinorosi manifestanti.

Beppe Iachini si vestirà da Claudio Cecchetto e canterà il Gioca Jouer. Inno alla libertà di pensiero e movimento che rimanda al mondo del gioco e del calcio.

Tante altre belle maschere che non sveliamo in questo momento e che vi invitiamo a scoprire il 31 ottobre.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*