Tifosi del Camerun in Qatar, polemiche sui social: sono falsi? L’organizzazione smentisce.

Dopo le accuse di aver pagato dei figuranti cingalesi per interpretare i tifosi dell’Inghilterra, non trova pace l’organizzazione mondiale qatariota. Nella serata di ieri sono state diffuse le foto che immortalano centinaia (se non migliaia, ndr) di tifosi del Camerun, appena sbarcati nell’emirato. Sui social subito qualcuno ha messo in dubbio la veridicità dei supporters, notando dei sospetti tratti orientali appena accennati sui volti dei tifosi festanti. Il Comitato Organizzatore ha immediatamente risposto, stizzito dai continui quanto infondati sospetti di manipolazione: “il Qatar è un paese cosmopolita e ricco di variegate etnie e popolazioni, unite dalla grande passione per il calcio. Centinaia di migliaia di tifosi sono accorsi da tutto il mondo, mescolandosi alla popolazione locale per dare vita ad una gioiosa festa per le strade. Con delusione e sdegno respingiamo le accuse mosse al nostro grande Paese, emblema di progresso e libertà”.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*