Le Scale Elicoidali saranno riprodotte a Concrete (Washington, USA)

 

Firenze è da sempre fonte di ammirazione e ispirazione, l’arte del capoluogo toscano più volte è stata esportata, copiata e saccheggiata in vari luoghi del mondo, soprattutto negli USA. Sono infatti almeno 30 le città o località americane che portano il nome “Florence”, ma non solo. Dopo il Ponte Vecchio a Lake Las Vegas (Nevada), il Porcellino all’Università di Waterloo (Ontario) e il David di Buffalo (New York), presto i cittadini statunitensi potranno ammirare una fedele riproduzione delle scale elicoidali a Concrete (Washington). Le strutture in cemento armato diventeranno il simbolo di una città storicamente votata al calcestruzzo (concrete, in lingua inglese) nata nel 1908 dalla fusione di Baker e Cement City, intorno agli impianti della Washington Portland Cement Company i cui silos si stagliano ancora oggi nella skyline cittadina. Veri e propri cultori del pioneristico progetto di Pierluigi Nervi, gli abitanti di Concrete realizzano così un sogno rincorso da tempo.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*