Rizzoli chiarisce: “Non si può stare in ginocchio in area di rigore”

Rizzoli chiarisce l’episodio di Firenze e placa definitivamente le polemiche: “Il nuovo regolamento parla chiaro ed è stato redatto proprio in quest’ottica. Il rigore dato alla Fiorentina è sacrosanto. Il difendente che colpisce la palla con il braccio avendo un’apertura con un grado superiore a 40° commette fallo. L’arbitro ha fatto una valutazione corretta applicando il teorema di Pitagora e calcolando al monitor la gradazione angolare risalendo dalla misura dell’ipotenusa e tenendo a mente l’orologio che indicava le 7:40, pur sapendo che invece erano le 21 ma non si è fatto distrarre. Per quanto riguarda il rigore su Maertens, mi pare evidente che non ci sia contatto. Il fallo lo commette Castrovilli che resta in ginocchio in area rivolto verso sud ovest; questo con il nuovo regolamento non si può”

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*