Il Covid salva Iachini: Callejon positivo, via libera al 3-5-2

In seguito alle forti pressioni subite sia in società che dai tifosi, Iachini sembrava orientato a rinnegare il proprio credo calcistico per andare incontro ai voleri della piazza. Niente più amato 3-5-2 (o meglio 5-3-2, ndr) per schierare in campo Callejon e Ribery dietro un’unica punta centrale. Ma a salvare il tecnico viola è arrivata la “provvidenziale” positività al Covid di Callejon, togliendo le castagne dal fuoco e dando il via libera al collaudato schieramento. A Parma vedremo quindi una Fiorentina solida e rodata, senza improbabili alchimie tattiche che avrebbero rappresentato un’incognita pericosa ai fini del risultato finale.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*