Scambiato per un ladro e arrestato. Il testimone: “Indossava una maglia a strisce!”

Brutta disavventura per David Dimichelangelo, un ragazzo fiorentino di 24 anni fermato dalla polizia subito dopo la gara di ieri sera tra la Fiorentina e la Juventus. Ad allertare le forze dell’ordine è stata la testimonianza di un lettore della Gazzetta dello Sport, che avrebbe riconosciuto il giovane in un’immagine diffusa dall’inaffidabile quotidiano rosa. L’identificazione sarebbe avvenuta grazie ad un maglia a strisce che il sospettato indossava nel ritratto pubblicato e che corrisponde all’identikit tracciato dalle vittime di una lunga serie di furti. Tradotto in questura, il giovane sarebbe riuscito a chiarire il malinteso con un curioso caso di omonimia. L’uomo ritratto con la maglia bianconera sarebbe stato in realtà David di Michelangelo e non Dimichelangelo, risultato infatti del tutto estraneo agli eventi e rilasciato in mattinata.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*