Degrado: dopo Palazzo Strozzi imbrattato anche un muro interno allo stadio

L’imbrattatore colpisce ancora e, dopo aver deturpato due facciate di Palazzo Strozzi, vandalizza anche l’interno dello Stadio Franchi. Ad accorgersene un inserviente dell’impresa di pulizie, che in mattinata ha immediatamente allertato la sicurezza. Stupore ed incredulità da parte della Fiorentina, mentre il sindaco manifesta grande preoccupazione: “una parte dei finanziamenti europei dovrà essere impiegata per ripristinare le murature sfregiate. Si tratta di un grave danno alla collettività operato da ignoti”. L’audace deturpatore si è arrampicato ad un’altezza superiore a 3 metri per lasciare un misterioso messaggio all’indirizzo del general manager gigliato.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*