Pedro: sono bastati 31 minuti per scomodare due mostri sacri della storia viola

5 minuti contro il Parma e 18 contro il Lecce (più 8 minuti di recupero): sono 31 i minuti giocati finora da Pedro in questa stagione. Appena mezz’ora ma già abbastanza per scatenare scomodi paragoni. E’ infatti un giornalista di spessore, Benedetto Ferrara, a ritrovare nel giovane talento brasiliano le movenze di due “colleghi” sudamericani, che recentemente hanno vestito la maglia viola. “Ci vedo la potenza di un classico 9 alla Nacho Castillo, abbinata alla tecnica sopraffina di un 10 alla Tanque Silva”, queste le parole dell’esperto cronista de La Repubblica.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*