4 minuti tra il fallo e la VAR? Mazzoleni si giustifica: “La davano su DAZN”

Sono minuti di polemiche infuocate da parte dei tifosi e dirigenti della Spal, per il ritardo con il quale è stato analizzato il fallo da rigore su Chiesa da parte della VAR. Ben 4 minuti di gioco tra l’atterramento dell’attaccante viola e la segnalazione di Mazzoleni, con in mezzo il gol del momentaneo 2-1 di Valoti. L’arbitro si giustifica a fine gara: “Abbiamo analizzato le immagini trasmesse da DAZN, questi sono i tempi tecnici”.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*