Leggere Ruttosport rende immortali, gli studi parlano chiaro

Interessante scoperta dal mondo scientifico: chi legge Ruttosport non muore. Il risultato arriva dopo 12 mesi di ricerche commissionate dall’Associazione Ruttosport all’Università di Harvard. Si è deciso di selezionare un gruppo di persone di differente età, sesso e religione e di monitorarli ai fini di un test iniziato a gennaio 2017 e terminato a dicembre 2017. Il campione di 3.000 persone, è stato monitorato attraverso un microchip sottocutaneo per la tutta la durata del test. Sono state incluse all’interno di un ferreo sistema di mailing list, news letter e campagne social al fine di consentire loro di leggere costantemente gli articoli della nota rivista satirica fiorentina.

Il risultato è stupefacente; nessuno di loro è deceduto mentre leggeva l’articolo. Ma la cosa ancor più sorprendente è che gli 8 defunti, tutti ultracentenari, sono morti nel sonno, dunque mentre non leggevano la rivista. Dato che, inequivocabilmente, risulta essere esplicativo. Quindi, non smettete mai di leggere Ruttosport. Sempre, ovunque. Soprattutto se avete più di 100 anni.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*