Firenze non odia più la Juve! Tifosi viola preparano la festa scudetto per gli ex rivali

curva_fiesole_maglia_juve_festa_scudetto_firenze

C’era una volta a Firenze l’odio viscerale verso i colori bianconeri. C’era una volta, ma ora non c’è più. Infatti secondo un sondaggio svolto dall’ottimo Michele Vestri, speaker del mattino su RadioBlu, la Juventus non è più la nemica numero uno dei tifosi viola. L’acerrima rivale ha ceduto il passo alla Roma, perdendo anche il secondo posto a discapito del Napoli, attestandosi così al terzo posto, distaccata di molto dal vertice. Da tempo stiamo assistendo ad una gobbizzazione del tifo fiorentino, specchio del degrado e della perdita dei valori che caratterizza la società contemporanea. Anche all’interno del “Franchi” sono tanti coloro che dichiarano di “simpatizzare” per la truffaldina compagine pseudo torinese. Addirittura sembra che in Fiesole alcuni gruppi organizzati stiano organizzando celebrazioni per festeggiare lo scudetto bianconero, proprio in occasione della sfida di domenica sera. Secondo voci ben addentrate nei meandri del tifo deviato, se il risultato finale arriderà ai futuri campioni d’Italia, al centro della curva sarà srotolata un’enorme maglia bianconera accompagnata dal coro “siamo noi, siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi”, mentre dagli altoparlanti dello stadio sarà diffuso l’inno ufficiale di Paolo Belli. Una grande serata di festa che sancirà definitivamente la fine del tifo oltranzista, che lascerà il passo al più moderato e sardonico fanatismo acromatico.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*