Gravina pianifica il nuovo corso: Iachini CT della Nazionale dal prossimo giugno

Dopo la figuraccia rimediata contro la Macedonia del Nord, il futuro di Mancini sulla panchina della Nazionale sembra ormai segnato. La delusione per la mancata qualificazione al secondo Mondiale consecutivo è cocente e nelle stanze della Federazione già si pianifica il futuro. Secondo portaborse ben addentrati negli ambienti romani la scelta del nuovo CT sarebbe già stata fatta e metterebbe tutti d’accordo: Beppe Iachini. L’idea di gioco proposta dell’ex tecnico viola sarebbe ritenuta infatti decisiva per le prossime competizioni internazionali, a partire dalla sfida contro l’Argentina vincitrice della Coppa America. Nonostante il mister sia legato da un contratto con il Parma anche per la prossima stagione, una chiamata dagli Azzurri sarebbe accettata con entusiasmo dal tecnico marchigiano, disposto a rinunciare a tutto per la panchina della Nazionale. Nei prossimi giorni i contatti si faranno più serrati ed è possibile che entro Pasqua arrivi anche l’annuncio ufficiale. Naturalmente gli impegni presi dall’allenatore saranno onorati e Iachini concluderà la stagione guidando i Ducali, per poi trasferirsi a Coverciano a partire dal prossimo giugno, esordendo proprio nella “Finalissima” contro la seleccion.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*