Restyling Franchi, dopo l’annuncio del vincitore inizia la fase due: già pronti i primi ricorsi

Terminato con successo l’iter del concorso internazionale ed annunciato trionfalmente il progetto vincitore, si apre adesso la seconda fase della procedura: quella dei ricorsi. I primi a presentare appello contro la decisione della commissione saranno i due progetti esclusi per non aver rispettato tutti i requisiti. L’esame dei ricorsi bloccherà le formalità burocratiche almeno fino al termine dell’anno, come previsto dal bando. Successivamente sarà la volta del parere del Ministero della Cultura e successivi esposti al Prefetto e ricorsi al TAR che, se correttamente formalizzati, fermeranno l’inizio dei lavori almeno fino a tutto il 2026.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*