“L’ulivo ha più di 200 anni” La soprintendenza apre un’inchiesta

“Potrebbe provenire dal Getsemani, il piccolo orto fuori dalla città vecchia di Gerusalemme sul Monte degli Ulivi, nel quale Gesù Cristo, secondo i Vangeli, si ritirò dopo l’Ultima Cena prima di essere tradito da Giuda e arrestato” spiega Pedia Vichi, esperta di storia nonché consulente della soprintendenza per i beni culturali. “Non metto in dubbio che siano state adottate tutte le dovute misure di tutela e rispetto della vita ma ci sono giunte segnalazioni anche dal Vaticano in merito all’importanza di questo ulivo che è possibile escludere che si  tratti di quello dietro il quale si nascose Gesú per provare a non farsi arrestare ma non si può escludere che potrebbe essere un suo parente stretto”.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*