Thereau saluta Firenze: “Esperienza deludente, poche discoteche e mal gestite”

Scaduto il contratto lo scorso 30 giugno, Cyril Thereau si prepara a lasciare Firenze. Dopo l’entusiasmo iniziale, l’avventura in viola non è proseguita come tutti speravano. “Ero arrivato da Udine molto carico, pensavo di trovare una città diversa rispetto al capoluogo friulano. Invece anche Firenze è solo un paesone, le discoteche sono poche e mal gestite. C’è davvero poco spazio per il divertimento, è stata certamente un’esperienza molto deludente” riporta una fonte molto vicina al calciatore.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*