Corsi si ribella “Il Folletto non porta male, solo coincidenze”

screenshot_2016-10-06-18-08-57_1screenshot_2016-10-07-00-19-48_1_1_1

Luca Corsi, Manager  per eventi e comunicazioni del  “Folletto”, main sponsor Viola, ha precisato proprio ieri pomeriggio la posizione dell’Azienda in merito al fatto che il Folletto,  Sponsor principale del Parma Calcio per la stagione sportiva 2014-2015 (società che retrocesse proprio nel 2015) ed oggi Sponsor Viola,  non sia assolutamente un marchio iettatore o possa in qualche modo essere responsabile della bassa posizione in classifica della compagine Viola. Queste le sue parole: “Abbiamo ricevuto da Firenze mail in cui ci accusano che il nostro aspirapolvere porti male. Non è assutamente vero, la retrocessione ed il successivo fallimento del Parma sono state solo coincidenze, se la Fiorentina dovesse retrocedere non sarà per colpa dellAzienda ma sarà a causa del colore viola della maglia, colore che notoriamente porta male”. Soddisfazione dei supporter viola per i chiarimenti della Vorwerk.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*