Ricorso Viola Park, Trombai: “Le ruspe mi danno noia, non riesco a riposare”

Residenti di Bagno a Ripoli sul piede di guerra contro il nuovo centro sportivo della Fiorentina. Ben tre cittadini bagnesi si stanno infatti opponendo alla realizzazione del faraonico Viola Park, appoggiando il ricorso presentato nei giorni scorsi da Italia Nostra. Portavoce dei dissidenti è Leonardo Trombai, che spiega la situazione: “Sia benedetto il ricorso di Italia Nostra. Abito proprio nelle vicinanze del cantiere e non vi dico il rumore provocato dai lavori. Ruspe, operai, mezzi in entrata ed uscita, vedo tutto dalle mie finestre e non ho più pace. Spero che il cantiere sia presto sospeso”. Anche il figlio ed il nipote concordano con le dichiarazioni del nonno.






NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*