Anche il Tottenham prende per il culo la Juve. È bufera.

Non si placa la bufera iniziata all’83° dell’ottavo di finale di Torino. Completata la rimonta e sancito un dominio sul piano del gioco a dir poco imbarazzante, Pochettino ha mandato in campo Heung Min al posto di Alli. Fin qui nulla di strano se non fosse che il nuovo entrato ha sfoggiato una maglia con scritto “Son 7” ha sottolineare le finali perse dai bianconeri.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*