Panerai Day: la lunga giornata del consigliere viola

E’ la giornata del CDA della Fiorentina e, come sempre, Paolo Panerai diventa improvvisamente protagonista. Grazie al nostro inviato, sotto casa del consigliere fin dalle 6 di mattina, possiamo raccontare quella che è stata (fino ad ora) la sua intensa giornata.

Alle ore 8.00 Panerai si è recato alle Poste, dove è rimasto in coda fino all’apertura, per poi pagare alcuni bollettini precompilati.

Alle ore 9.30 si è recato allo stadio, aggirandosi con aria indifferente per poi introdursi in sede.

Alle ore 11.30 circa è uscito dai cancelli del Franchi, rilasciando alcune dichiarazioni senza soffermarsi troppo ai microfoni dei giornalisti.

“Cosa è successo nel CDA? E ve lo devo dire io? Scusate, vado di fretta, ho un impegno importante”.

Alle ore 12.30 eccolo apparire sui cantieri della tramvia per un sopralluogo. Insieme ad altri colleghi sta muovendo critiche al lavoro degli operai e del Comune.

Indiscrezione: subito dopo pranzo sembra che sia atteso per una visita di controllo dal dottore, presso il quale alcuni familiari sarebbero attualmente in attesa di ritirare il numerino.

(in aggiornamento)

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*