“Comprare è fondamentale, altrimenti non abbiamo più nessuno da vendere”

Ecco in anteprima la conferenza stampa di fine mercato di Pantaleo Corvino:

“Nel mercato di gennaio non è facile fare operazioni di rilievo. Babacar al Sassuolo perché il ragazzo voleva giocare e lo abbiamo accontentato. Arriva Falcinelli che è un giovane che tecnicamente sarà utile. Sanchez non aveva spazio, ha chiesto di andare e lo abbiamo accontentato. Dabo lo seguivo dai tempi del Bologna, se non lo conoscete è un problema vostro. Abbiamo fatto il possibile con il budget che avevamo, non pensiate che andare a Milano 3 giorni costi poco, tra vitto, transfer e alloggio. Soprattutto il vitto. Mi accusate di vendere sempre ma se vendo sempre è perché ho anche comprato tanto, altrimenti non avrei giocatori da vendere. Ora lasciamo lavorare i ragazzi e vedrete che faremo un buon finale di campionato. Chiesa fa parte del nostro progetto, non è in vendita, però se arriva un’offerta adeguata e lui chiede di andare, valuteremo.”

Ringraziamo l’Accademia della Crusca per la traduzione.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*