Individuata la data per il recupero di Genoa – Fiorentina

presepio_presepe_genoa_fiorentina_recupero_natale

La partita, interrotta causa maltempo domenica 11 settembre, verrà recuperata con molta probabilità durante la sosta del campionato, in corrispondenza delle festività natalizie. La Lega sta valutando alcune date strategiche, che potrebbero permettere a tifosi ed atleti di vedere il proseguimento della gara di Marassi e al contempo festeggiare. Le due date ipotizzate sono il 24/12 alle ore 21,00, dove a Marassi, subito dopo l’incontro, sarebbe celebrata la messa di Natale con tanto di presepe vivente, e il 31/12 alle 21,00, con cenone e balli di gruppo all’interno della struttura sportiva.

Al momento sembra favorita la data del del 24/12, infatti sia la Curia che le due società si sono immediatamente attivate per le celebrazioni. La Fiorentina ha proposto il presidente esecutivo Mario Cognigni per raccogliere le offerte durante la funzione, individuando una possibile e ghiotta plusvalenza, Babacar e Sanchez per il ruolo di due dei tre Re Magi, Tatarusanu per fare il ciuco, Corvino il bue, Paulo Sousa nella veste di San Giuseppe e il buon Ilicic nei panni di Gesù Bambino. I restanti figuranti saranno messi a disposizione dal Genoa. La Curia ha invece predisposto inginocchiatoi e preghiere da distribuire ai tifosi, utili anche per le invocazioni dei santi durante l’incontro.

Tutto sembra definito, anche il cambio location in caso di pioggia. In quel caso, infatti, la partita si giocherà direttamente all’interno dell’acquario del capoluogo ligure, chiaramente con pinne e occhialini.

 

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*