CGIL – TOD’S: “Con i soldi investiti nel mercato, avrebbero potuto riparare il distributore in sala mensa”

Forti tensioni sociali tra i lavoratori dopo l’acquisto di CR7 e lo sciopero dei dipendenti FIAT. 400MLN complessivi che sono un’offesa alla decenza, secondo alcuni. Per domani è indetto uno sciopero generale che coinvolge molte aziende che fanno capo a società che gestiscono squadre di calcio. “È giusto fermarsi” dice Ivo Riflessi, rappresentante sindacale in TOD’S “Sono 4 mesi che abbiamo il distributore Delle merendine fuori uso in sala mensa e non si trovano le risorse per sistemarlo mentre la società investe quei soldi nel mercato della Fiorentina”

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*