Tra “risorse illimitate” e “obiettivi infiniti” i tifosi viola fanno gli scongiuri

Il discorso del presidente esecutivo Mario Cognigni, pronunciato ieri sera alla grande festa natalizia della Fiorentina, ha commosso un po’ tutti: giornalisti e tifosi. Su tutte le prime pagine sportive, titoli a caratteri cubitali osannano l’eclettico ragioniere marchigiano, rilanciando proclami di rinnovate ambizioni. “Abbiamo obiettivi infiniti” ha dichiarato Cognigni, facendo tornare alla memoria le “risorse illimitate” di cecchigoriana memoria, non propriamente ben auguranti per un radioso fututo viola. (Per i più giovani o smemorati, ricordiamo che passò circa un anno tra lo sbandieramento dei “mezzi illimitati” e il fallimento dell’AC Fiorentina. Ndr).  In un periodo in cui un po’ tutti sono avvezzi al maneggio delle palle, per la creazione dei più fantasiosi alberi di Natale, moltissimi tifosi si sono sentiti in dovere di fare gli opportuni scongiuri. Sperando che la fine non sia ignominiosa come quella fatta dalla vecchia proprietà, al pari del presidente Cognini, auguriamo a tutti i tifosi viola un grande arcobaleno di gioie, tra le quali spiccheranno – sicuramente innumerevoli – quelle gigliate.

 

Il discorso di Mario Cognigni

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*