Mercato chiuso: Corvino saluta e torna a casa, è atteso alla Festa di Sant’Oronzo

Dopo l’immane lavoro compiuto a cavallo di ferragosto, il direttore Pantaleo Corvino godrà di qualche meritato giorno di vacanza nel suo Salento. Con il mercato viola ormai chiuso e la rosa messa a disposizione del mister Pioli completata in ogni ruolo, è quindi giunto il tempo di tornare a casa per trascorrere un po’ di tempo in famiglia. L’appuntamento è di quelli importanti: la grande festa di Sant’Oronzo. Dal 24 al 26 agosto le strade di Lecce saranno infatti traboccanti di bancarelle, luminarie (le famose “parazioni”, ndr) e vari eventi, ai quali parteciperanno migliaia di persone. Come consuetudine Corvino sarà ospite, questa sera, al banco della scapece di Raffaele Quarta, mentre venerdì 25 presiederà la degustazione dei mustaccioli di Vincenzo Greco. Nell’ultima giornata, quella dedicata alla celebrazione del Santo, l’appuntamento sarà invece per le ore 19:00, accanto all’anfiteatro, per la grande vendita di olio prodotto nella tenuta di Vernole. Un momento di relax e di cultura che consigliamo anche a tutti i tifosi viola, per terminare le ferie in modo insolito e farsi raccontare dalla viva voce del direttore i più simpatici aneddoti di quest’ultimo calciomercato gigliato.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*