Cognigni richiama i media: “mai parlato di ambizioni, il nostro è un progetto e basta”.

Fanno ancora discutere le dichiarazioni del presidente esecutivo Mario Cognigni durante la cena organizzata da ACCVC. Complice forse qualche bicchiere di troppo di prosecco, il ragioniere marchigiano è stato coinvolto in un brutto fraintendimento sul futuro prossimo della Fiorentina. Secondo alcuni giornalisti imbucati alla serata, Cognigni avrebbe parlato di un “progetto molto ambizioso” e queste testuali parole sono state riportate sui principali media a tema sportivo viola. Il presidente è subito corso ai ripari chiamando le varie redazioni per correggere il tiro, ma il messaggio filtrato è stato quello di un progetto comunque ambizioso, cosa che ha letteralmente fatto infuriare la proprietà. È di pochi minuti fa la notizia di un nuovo e frenetico giro di telefonate partito dalla sede gigliata: “forse non mi sono spiegato bene. Qui nessuno ha parlato di ambizioni, il nostro è un progetto e basta”.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*