Aspettano un terzino destro ma arriva prima Godot

Bella iniziativa da non perdere in questo fine settimana per chi sarà a Firenze. Al Teatro Comunale andrà in scena la rivisitazione dell’opera di Becket “Aspettando Godot”. A presentarlo è direttamente il regista Leo Pantacorvi:

“Volevo rendere omaggio a un autore al quale sono molto legato ma allo stesso tempo uscire un po’ dai canoni classici cercando di dare un valore aggiunto che potesse aggiungere suspense a un’opera straconosciuta.  Dopo anni in cui ho fatto altro, ho avuto l’ispirazione e ho lavorato a questo testo con l’obiettivo di far arrivare realmente sul palco Godot. Ho deciso di ambientare l’opera nella mia città di adozione, Firenze, e il pretesto surreale mi è dato dal calore che queste persone hanno per la loro squadra del cuore e dal molto tempo di attesa per un terzino destro. Li ho trovato tutto il tempo per fare arrivare Godot, con calma. E’ un’opera singolare, inizierà sabato sera alle 21:15 e se tutto va bene durerà 2 anni di filata”

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*