Sousa: “Ho grande considerazione di Zarate. Dopo Corvino è colui che stimo di più”

zarate_fiorentina_panchina_sousa

Paulo Sousa ha risposto alle domande dei giornalisti nella conferenza al termine della gara contro l’Inter, persa per 4 a 2. A chi gli chiedeva spiegazioni sul mancato impiego di Mauro Zarate, il tecnico poroghese ha risposto così: “Lo vedo sempre molto proposizionalmente effettivo in allenamento. Personalmente ho grande, grandissima considerazione di Maurito (Zarate ndr), per me lui viene subito dopo il Direttore (Corvino ndr). Incalzato dai giornalisti Sousa ha poi stilato la sua personale lista di alternative per l’attacco viola: “Al centro vedo Kalinic con Babacar prima alternativa. Poi Bernardeschi, Ilicic e Tello. Un passo indietro Chiesa, Hagi, Perez, Toledo, Caso, Maganjic, Mlakar, Trovato, Gori, Sottil e Marozzi. Poi il Direttore Corvino e subito dopo Zarate”.

La Redazione



NOTA: RuttoSport è un periodico satirico, pertanto le notizie riportate sono frutto della fantasia degli autori e vanno considerate esclusivamente una lettura ricreativa. RuttoSport non è una testata giornalistica e non aspira a diventarlo. Forza Viola e sempre Juve merda!
La Redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*